Luglio 8, 2020

Piante da giardino resistenti al freddo

Chi l’ha detto che in inverno non ci sono fiori? Se vi informate, potreste restare stupiti dalla varietà che, invece, riempie la stagione fredda di bellissimi colori. Non tutte le piante resistono al gelo, ma alcune derivano da climi nordici e trovano nell’inverno la loro stagione ideale. Al punto che – certe specie – fanno i fiori proprio tra dicembre e marzo, anche quando l’albero “dorme”, sui rami nudi. La pianta invernale per eccellenza è la Stella Alpina, ma non la troverete tanto facilmente nei giardini perché necessita di un terreno aspro e selvatico che solo l’alta montagna può garantirle.  

Ma non vi serve per forza una pianta alpina per decorare il giardino, se abitate in una città fredda. Che viviate al nord, o anche nel meridione ma in località di montagna, non scoraggiatevi. Il vostro bel giardino potrà comunque diventare un’oasi di colore e di profumi, con la giusta selezione di piantine e di fiori da sistemare nella terra. Ecco almeno dieci varietà di piante che resistono benissimo al freddo dell’inverno o delle altitudini più rigide. 

Bucaneve 

Come dice il nome, questo è il classico fiore di montagna che sboccia quando ancora la neve è alta e indica l’arrivo della primavera con largo anticipo. Il suo periodo è febbraio ed è molto comune nei paesi dai climi rigidi. Si adatta benissimo ai giardini e non gli serve per forza “l’alta quota” per fiorire. Ama comunque le basse temperature. 

Agrifoglio 

La classica “bacca di Natale” fiorisce rossa e vivida tra foglie spinose. La pianta, se lasciata libera in giardino, può diventare un albero anche molto alto. Proprio per la tipica forma delle foglie, costituite da diverse punte aguzze, resiste bene al freddo. In giardino è ottima per decorare angoli lungo le recinzioni oppure a ridosso della facciata. 

Ciclamino 

Allegro, colorato, vivace, è la miglior decorazione per giardino anche in inverno. Infatti non è raro che questa piantina produca splendidi fiori anche nella stagione fredda, affacciandosi tra la neve nelle zone più rigide. 

Viola d’Inverno 

Come il ciclamino, la viola d’inverno fiorisce nella stagione fredda. Programmata per confondersi nella neve, i suoi grandi fiori hanno due colori, bianco all’esterno e blu o viola all’interno. Tuttavia è una pianta delicata, quindi se fuori il gelo si fa insistente è bene proteggerla con qualche involucro. 

Erica invernale 

Una pianta dalle foglie e dai fiori esili e piccoli, che crescono a grappoli numerosi. Tipica dei climi polari, riesce a fiorire anche con temperature molto basse regalando lo spettacolo di un giardino innevato su cui spiccano tappeti di fiori rosa! 

Amamelide 

La forma strana di questa pianta fa pensare  ad uno strano insetto. In realtà proprio quel fiore aghiforme e giallo la rende uno spettacolo invernale. I fiori infatti sbocciano sui rami ancora spogli in gennaio. 

Pervinca 

Pianta dai delicati fiori blu/violacei, ama le zone fresche e ombrose. Pur essendo tossica, anticamente usata per preparare veleni e pozioni nocive, oggi è uno dei migliori decori da giardino se abitate in zone fredde. Resiste molto bene alle basse temperature. 

Calicanto 

Fiorisce tra febbraio e marzo, su rami ancora spogli. I suoi fiori appaiono come bacche che si schiudono emanando un profumo intenso simile al gelsomino. 

Camelia Japonica 

Un bellissimo fiore rosa che viene dal Giappone del nord, dove il clima è rigidissimo. Oggi si è ben radicato anche nelle nostre regioni fredde e resiste benissimo. Tuttavia i fiori sono molto delicati, quindi è bene non esporla troppo alle intemperie. 

Elleboro 

O rosa di Natale. Pianta molto delicata che fiorisce tra dicembre e gennaio. Ama i climi freddi ma preferisce essere protetta, dunque adatta per giardini molto ricchi, come ornamento da sottobosco.