Marzo 1, 2021

Albero della vita: cos’è, storia e significato, curiosità

albero della vita

Da che il mondo è tale, la simbologia ha sempre avuto una ricorrenza e un’importanza fondamentale per i popoli. Si tratta di un antico modo di comunicare e di percepire le cose, ma straordinariamente, questa tendenza è rimasta fino ai giorni nostri.

In questo modo possiamo esprimerci con simboli dai più svariati significati, rappresentati tramite incisioni, disegni, stampe grafiche, tatuaggi e gioielli. Uno dei gioielli più venduti degli ultimi tempi e da parte di molti brand del settore, sono in particolare bracciali, collane, anelli e orecchini rappresentanti l’albero della vita, simbolo che però va ben oltre ornamenti e gioielleria

Albero della vita: rappresentazione grafica e significato

L’albero della vita viene rappresentato in un cerchio disegnato e delineato o immaginario; parte da un solido tronco ben radicato al suolo, per poi svilupparsi in in lunghezza e culminare in numerosi rami che per l’appunto, creano una forma concentrica. Il suo significato viene ricondotto alla rinascita, al cogliere una nuova opportunità in arrivo, un augurio di qualcosa di nuovo che possa dare numerosi frutti. L’albero della vita ha anche una valenza romantica, però. Può significare il mettere le radici in un luogo, in un matrimonio, in una relazione; in questo caso si lega alla stabilità e alla solidità dell’unione, oltre che alla fertilità e al propiziarsi della discendenza.

Albero della vita: storia e curiosità

Ciò che si pensa è che l’albero della vita, inteso come simbolo, abbia una storia legata ai tempi della nascita del cristianesimo. La genesi, infatti, parla proprio dell’albero della vita come uno dei suoi principali temi, così come se ne narra in tantissime altre credenze, religioni, mitologie e culture. Le origini e i significati sono differenti a seconda del folklore, sfociando addirittura nell’esoterico. Esistono tantissimi gadget riguardanti l’albero della vita e principalmente si tratta di articoli di bigiotteria e gioielleria, ma non solo. L’albero della vita è anche una bomboniera molto gettonata per alcune occasioni speciali come i battesimi, promesse di matrimonio, nascite e tutto ciò che ha a che fare con una nuova vita o un nuovo inizio. Come regalo è elegante e adatto a tante occasioni, come in occasione della laurea di una collega universitaria, la firma di un buon contratto lavorativo, l’arrivo di un bebè o un fidanzamento. Un fatto curioso è la presenza nel 2015, all’Expo di Milano, di un albero della vita alto 37 metri che non poteva certo passare inosservato, sia per la sua maestosità, sia perché di notte s’illuminava regalando uno spettacolo unico. Accoglienza e buon auspicio per le nuove generazioni erano i valori che volevano essere trasmessi attraverso questo “monumento”.