Ottobre 22, 2020

Pavimento in ceramica: perché sceglierlo?

Ci sono tanti diversi motivi per i quali preferire la ceramica quando si parla di pavimentazioni. I pavimenti in ceramica sono una delle opzioni maggiormente raccomandate da interior designer e architetti. Vi siete mai chiesti come mai? Nell’articolo di oggi proviamo a fare un po’ di chiarezza sull’argomento.

Il pavimento, oltre ad assolvere al suo ruolo di copertura della superficie non trattata, deve poter portare avanti anche un’altra missione: quella di conferire personalità all’ambiente domestico.

Sebbene esso possa apparire come la cosa meno rilevante di un appartamento, in realtà, il pavimento è l’elemento che più di tutti gli altri riesce a personalizzare una casa.

Provate, ad esempio, ad immaginare, chiudendo gli occhi, di poter sostituire la pavimentazione di casa vostra con un materiale diverso da quello che adesso dimora al suo interno: la sensazione dovrebbe essere di smarrimento, poiché l’immagine ne stravolgerebbe parte dell’aspetto che vi è familiare.

Può dunque un dettaglio così sottile essere tanto ricco di significato? Ebbene, quando parliamo di pavimenti la risposta è sì. Proprio per questo fare una scelta adeguata è molto importante quando si intende costruire la casa dei nostri sogni così come l’avevamo immaginata.

Scopriamo come possono tornarci utili i pavimenti di ceramica e quali sono le cose da sapere su questa tipologia di pavimentazione.

Le tipologie

Intanto partiamo con il sottolineare un concetto importante. Parlare di pavimenti di ceramica è molto generico poiché sono tantissime le tipologie di pavimentazioni attribuibili a questa macro-categoria. A ciascuna di queste corrispondono prezzi e caratteristiche molto diverse tra loro.

La monocottura ha, ad esempio, un costo molto contenuto ma diverso è per la bicottura, per la quale il prezzo gioca al rialzo.

Il gres porcellanato, allo stesso modo, viene considerato un materiale con caratteristiche profondamente diverso da altri materiali e la lista potrebbe continuare.

L’estetica

Ognuna delle micro-categorie che compongono la tipologia di pavimentazione in ceramica può conferire all’ambiente domestico un’identità diversa. Per ogni materiale scelto, infatti, il cliente potrà richiedere una diversa declinazione estetica. Questo perché la ceramica permette tantissime personalizzazione, aggiungendo valore alle lista delle cose per cui sceglierla. 

I costi

Anche i costi, tuttavia, cambiano da materiale a materiale. Quando parliamo di pavimentazione, inoltre, bisogna calcolare che al prezzo delle piastrella va doverosamente aggiunto il costo della manodopera. Questo dipende di solito da quanto complesso sarà l’intervento sul suolo.