Ottobre 22, 2020

I migliori mobili per arredare il giardino

migliori mobili giardino

Lo spazio esterno di un’abitazione andrebbe curato esattamente come quello interno. Ecco perché oggi vi parleremo dei migliori mobili per arredare il giardino.

Non sono solo le piante a fare bello un giardino (anche se gran parte della fatica spetta ad esse). Le tendenze degli ultimi anni, infatti, rendono il design dello spazio esterno esigente quanto quello interno.

Gli arredi da giardino sono un modo per donare continuità all’ambiente domestico, che trova nell’area esterna il prolungamento di un progetto iniziato con l’Interior Design.

Se piante e fiori variopinti fanno delle vostre aiuole un spazio ricreativo e rilassante, l’arredo conferisce loro una personalità e uno stile.

Ma come fare a rendere elegante e sofisticato un giardino?

Scopriamolo.

Migliori mobili per arredare il giardino: da dove partire?

Coffee Set

La prima cosa da fare, se s’intende arredare il giardino, è costruire un angolo di ristoro. Per questo non può mancare un coffee set, composto da poltroncine e tavolino basso.

Il coffee Set vi darà la possibilità di accogliere gli ospiti anche all’esterno o di fare colazione all’aperto in estate.

Sdraio

A proposito di estate, chi lo vuole può scegliere di posizionare in giardino anche delle sdraio. L’idea è valida sia per chi possiede una piscina sia per chi no: in entrambi i casi le sdraio possono darvi la possibilità di restare sdraiati al sole o di leggere un libro in comodità.

Amaca

L’amaca, come la sdraio, può essere utile a creare un angolino dedito al relax. L’impatto estetico di questo complemento d’arredo è però più forte e si sposa benissimo con i giardini ampi, in cui compaiono alberi e arbusti.

Giochi da giardino

Chi ha dei bambini piccoli non può che pensare anche all’installazione di giochi da giardino. Scivoli e dondoli sono, in questo caso, d’obbligo! L’idea di fare del proprio giardino una piccola area ludica è inoltre da considerare saggia, perché permette ai bambini di avere una valida fonte d’intrattenimento e li incentiva a passare più tempo all’aperto.

Capanno degli attrezzi

Se il giardino è molto ampio, ricavarne un capanno degli attrezzi è sicuramente una buona idea. Avere un piccolo stanzino dove custodire tagliaerba, sega e altri utili strumenti può essere infatti estremamente utile.

Gazebo e ombrelloni

Il gazebo è fondamentale per chi ha scelto di ricavare, dal proprio spazio esterno, un angolo relax. Disporre in ordine tavoli e sedute in giardino è un po’ come un invito all’ospite ad accomodarsi. La permanenza nell’angolo di ristoro, tuttavia, potrebbe risultare molto poco confortevole quando le temperature estive si fanno più asfissianti. Ecco perché può essere necessario installare ombrelloni o gazebi, da considerare anche delle soluzioni salva-spazio in caso di pioggia.

Armadio

A proposito della necessità di salvare spazio, essenziale è anche l’installazione di un armadio. Disponendo un mobile all’esterno è possibile beneficiare di uno spazio maggiore all’interno dell’appartamento.

Asciugamani, attrezzi, libri, vecchi abiti o anche cianfrusaglie di scarsa utilità: ogni cosa può essere comodamente immagazzinata in un armadio da giardino.