Ottobre 28, 2020

Pec poste italiane: come funziona il servizio

Pec poste italiane

Oggi andiamo a scoprire tutte le funzioni e le qualità della PEC offerta da Poste Italiane, con tutte le sue caratteristiche peculiari e i vantaggi che offre. La prima domanda che ci poniamo è, ovviamente: che cos’è una PEC? Semplicemente un acronimo di Posta Elettronica Certificata. Attraverso questo sistema ci sarà consentito l’invio di messaggi di posta elettronica conferendo però ad esso un valore legale al processo di consegna dei messaggi. Viene infatti fornita al mittente tutta la documentazione elettronica che ci potrà attestare l’invio e la consegna di tutti quei documenti informatici per cui ne avremo bisogno. 

Ciò che consentirà la trasmissione PEC valida a tutti gli effetti di legge saranno le ricevute elettroniche che i gestori della PEC emetteranno e che certificheranno nell’ordine: L’invio avvenuto di un documento informatico da parte del mittente. L’avvenuta ricezione di quello stesso documento da parte del destinatario e ultimo, ma non per importanza i riferimenti temporali della trasmissione che avremo effettuato. Ricordiamo che per trasmissione PEC si intenderà uno scambio di messaggi di posta elettronica tra due indirizzi email che si avvalgono entrambi di questo servizio di certificazione fornito da uno dei gestori PEC.  

Caratteristiche della PEC di Poste Italiane 

Andremo dopo nel dettaglio di questo servizio offerto dalla nostrana Poste Italiane. In questo caso l’offerta sarà doppia con due modalità differenti: PEC Singola e PEC Business e che presentano due tipi di offerte ben differenziate per rispondere alle esigenze degli utenti. 

PEC Singola 

Con questa PEC Postecert avremo modo di inviare sia comunicazioni sia documenti tramite posta elettronica avendo totale sicurezza e con valore legale attestato. Sarà davvero semplice da usare, infatti funziona come una qualsiasi casella di posta elettronica normale. Il prezzo è tra i più convenienti attualmente sul mercato e d avremo l’opportunità di acquistarla direttamente online. In più ci verranno offerti ulteriori servizi che potremo associare ad essa per poter soddisfare le nostre particolati esigenze di utilizzo. Per richiederla ed acquistarla ci basterà accedere sul portale poste.it e cliccare sulla sezione “Acquista PEC online”.

Questa procedura ci consentirà l’acquisto di una singola PEC per privati alla volta. Tuttavia, in caso di necessità, ripetendo l’operazione ci sarà possibile intestare ulteriori PEC privati al medesimo soggetto. Dovremo poi compilare un modulo inserendo il nome della casella PEC, i dati per la fatturazione, una password che ci garantirà sicurezza ed un indirizzo e mail dove ci potranno inviare tutte le comunicazioni a riguardo della nostra registrazione. Potremo poi pagare in modo rapido e sicuro selezionando il metodo di pagamento che preferiremo scegliendo tra VISA, Mastercard, Carta Postepay oppure il conto BancoPostaonline.

Dopo l’invio del pagamento dovremo stampare e firmare il contratto che avremo ricevuto ed inviarlo, insieme alla copia di un documento d’identità valido utilizzando il numero di fax 06 54922017. In alternativa a questo potremo inviare il contratto, firmando però in modo digitale all’indirizzo di posta elettronica richestapec@poste.it . Solo in seguito alla verifica della documentazione che avremo inviato ci verrà data comunicazione dell’attivazione della casella PEC che avremo richiesto. Le caratteristiche principali dell’offerta della PEC base per gli utenti privati saranno spazio base di 100 MB. Ulteriore spazio aggiuntivo che potrà essere acquistato a pacchetti e con uno spazio totale pari ad 1 Gb e che sarà possibile acquistare in qualsiasi momento e che avrà stessa durata della casella a cui sarà associata. In più ci sarà possibile selezionare la durata della casella che potrà andare da 1 a 3 anni.

L’invio massimo consentito sarà fissato a 200 invii al giorno. Il dominio che ci verrà attribuito sarà configurato come @postecert.it e potremo esclusivamente acquistarla online. Come già anticipato potremo utilizzare  la PEC acquistata come una qualsiasi casella di posta elettronica, infatti potremo utilizzare sia l’interfaccia web sia il client di posta elettronica che useremo abitualmente come Outlook, Thunderbird o altri. Potremo aggiungere anche un servizio di firma digitale da acquistare separatamente. La firma digitale è il corrispettivo informatico della firma autografa ed ha il medesimo valore legale ed in più il vantaggio della totale sicurezza.

Avrà ulteriormente valore legale in tutti i paesi dell’Unione Europea essendo Poste Italiane autorizzata dall’ AgID, che è l’agenza per l’Italia digitale. Per offrirci ancora più sicurezza sarà possibile aggiungere anche PosteKey, un singolo oggetto, pratico e semplice che potremo utilizzare per accedere ai servizi online e senza aver bisogno di installare nulla sul nostro pc. Infatti al suo interno troveremo il nuovo applicativo firmaOk!, sia mozilla Firefox e Thunderbird che ci consentirà di gestire tutta la nostra posta elettronica e che sarà compatibile con i principali sistemi operativi in commercio e ci garantirà un aggiornamento automatico. 

PEC Base Business 

L’offerta pensata e studiata per le aziende è, in realtà, identica a quella per i privati ma con uno spazio base che aumenta ad 1 GB e con un dominio che in questo caso potrà essere anche come @pcert.postecert.it. In questo caso però avremo anche l’opportunità di acquistarla non solo online attraverso la sezione business oppure contattare la direzione commerciale che ci potrà illustrare anche tutti i servizi collegabili a questa.