Luglio 6, 2020

Come organizzare una festa a bordo piscina: consigli utili

festa a bordo piscina

Il vostro giardino possiede anche una bellissima piscina? La stagione è quella giusta per inaugurare i tuffi e per farlo in grande stile. Le idee non mancano, specialmente se avete dei bimbi in famiglia. Basta decidere cosa volete fare e come volete sfruttare questo spazio prezioso, che non tutti possono permettersi.  

La piscina, oggi, non è più uno status symbol. Ma non è ancora “per tutti”. Chi ne possiede una ci tiene a farla ammirare da amici e conoscenti, per questo va valorizzata con una festa. Non ci sono grandi differenze tra una festa in piscina e una in giardino, spesso sono nello stesso spazio. La differenza, quindi, dovete farla voi stessi con la vostra creatività

Festa a bordo piscina: cosa non deve mai mancare 

A prescindere da quale sarà il tema o il pubblico della vostra festa, alcune cose non devono mai mancare e non possono essere sostituite con altre. Dovete assicurarvi che ogni parte dell’arredo – tavolo, sedie, sdraio, lettini – sia leggero e mobile così da poter trasportare tutto al chiuso in caso di pioggia imprevista. Per lo stesso motivo, allestite la zona ricevimento al coperto, magari sotto un ombrellone, un porticato, un gazebo

Non possono mancare materassini, salvagente, galleggianti, pinne, maschere, costumi da bagno, sandali – anche per gli ospiti. Potrebbe venire a tutti la voglia di un tuffo, in qualsiasi momento. La musica è importantissima, perché crea l’atmosfera e favorisce la socializzazione. Un DJ set sarebbe l’ideale, ma uno stereo o un grande lettore CD sono ugualmente utili in questa situazione. I brani da suonare? Rilassanti … hawaiani, latino americani, pop.  

Infine, la frutta. Non fate mai mancare frutta fresca, spremute, succhi, estratti al vostro party in piscina. La frutta idrata chi sta troppo sotto il sole, oppure – di sera – sazia senza appesantire. Il buffet ideale per una festa in piscina sarà a base di frutta, di pesce, di frutti di mare. In alternativa, una grigliata di carne e tanto … tanto … gelato

Idee per la festa in piscina 

Se la vostra festa a bordo piscina ha un tema specifico sarà ancora più divertente. Se volete allestirla per i bambini le idee non mancheranno. Basta capire qual è il cartone o il videogame del momento e recuperare costumi, disegni e idee legate a quel tema. Per i più piccini, tanti palloncini colorati, tanti giochi di gomma e tanti giocattoli d’acqua

Una festa hawaiana avrà come tema centrale il colore. Posate colorate, luci colorate, palme vere e finte, tanta frutta esotica e ovviamente buona musica. Una festa “alla brasiliana” invece avrà come tema centrale i costumi da bagno, le ghirlande, i cocktail che dovranno essere vivaci e speciali. Potete anche improvvisare una festa “antico-romana” con gli invitati vestiti in tunica, sdraiati a mangiare intorno alla piscina che si trasformerà in una vasca termale! Per chi ama gli eccessi, la festa hollywoodiana potrà concedere ai vostri invitati qualche estrosità in più … negli abiti, nelle danze, nel cibo. 

Una festa elegante a bordo piscina 

Ma non è detto che la piscina si debba utilizzare per forza. Potete anche organizzare una bellissima festa a bordo piscina con l’acqua che fa solo da decorazione. Una festa elegante, che non prevede bagno o tuffi, ma che si può vivere con abiti lunghi, smoking e musica suadente. In questo caso l’illuminazione – poche lampadine ben distribuite – farà la differenza. 

Ma anche l’allestimento dei tavoli, che saranno più di uno, rivestiti con tovaglie lunghe, ricchi di vassoi con fingerfood e aperitivi, renderà l’effetto di classe. Non si nuoterà, ma si potrà chiacchierare o ballare nella luce dei riflessi dell’acqua che faranno a gara con il lume di candela.