Marzo 1, 2021

Arredare il proprio giardino: ecco tutti i segreti!

Arredare il giardino

Se hai a disposizione un bel giardino o comunque uno spazio esterno di cui godere, sicuramente è importantissimo scegliere come arredarlo al meglio. Un giardino è una fortuna che non tutti possono avere e che può essere sfruttato durante tutto l’anno: erroneamente rispetto a quanto si possa credere, il giardino può essere goduto sia d’estate che d’inverno, con le giuste precauzioni.

Uno spazio aperto consente di aumentare la vivibilità della nostra casa in maniera molto rilevante. Ma anche quando parliamo di una cosa che può sembrare facile, come appunto arredare un giardino, in realtà dobbiamo considerare alcuni passi fondamentali e soprattutto alcune cose che non possono mancare. Vediamo insieme tutto ciò che c’è da sapere.

Primi passi

Allora, prima di sapere come si può arredare al meglio il nostro giardino, va sicuramente effettuata una rilevazione dello spazio e quindi dei metri quadri a disposizione. Quindi armiamoci di una rotella metrica o comunque di un misuratore qualsiasi per renderci conto di cosa possiamo posizionare nello spazio a disposizione. Il tutto va fatto comunque con precisione, perché altrimenti potremmo non trovarci poi con le misure di eventuali mobili o accessori vari.

Come arredare al meglio il giardino

In primo luogo dobbiamo dare sicuramente risalto al verde che è presente in giardino. Se abbiamo delle aiuole ben divise, o comunque se magari abbiamo delle piante o del verde, facciamo in modo tale da non rendere tutti gli spazi occupati, ma fruibili anche per altri motivi e in altri modi.

Si possono predisporre tantissimi accessori e varie mobili per fare in modo da rendere l’ambiente molto confortevole. In primo luogo non può mancare il tavolo: questo, considerando che potrebbe stare diversi giorni all’esterno, magari alle intemperie o comunque sotto l’attacco di insetti e così via, va scelto con cura e del materiale giusto. Intorno al tavolo vanno comunque posizionate delle sedie, che vanno abbinate, per colore e materiale, al tavolo che abbiamo scelto.

E’ indubbio, inoltre, che serva assolutamente un ombrellone da giardino. Non stiamo parlando dei classici ombrelloni che possono essere utilizzati a mare, ma bensì di grossi ombrelloni che hanno alla base una struttura in pietra, che rende il tutto molto stabile e duraturo. È indispensabile anche d’estate, poiché permette di rilassarsi e godersi l’ambiente, anche se c’è il sole.

Come si fa a pensare ad un giardino senza barbecue? È veramente difficile. Ecco perché bisogna pensare ad uno spazio apposito che possa essere adibito ad una brace con gli amici o con i parenti.

Il giardino può essere sfruttato anche di inverno, come abbiamo anticipato, e quindi come si può arredare per questo? Indubbiamente dobbiamo pensare a qualcosa che ci possa proteggere dal freddo e da eventuali intemperie: il mercato è ricco di prodotti come tende isolanti o comunque delle tende tecniche, plastificate, che consentono di proteggersi da pioggia e vento. Si possono poi comprare delle stufe da esterni, fondamentali anche queste d’inverno. In questa maniera saremo sicuri di avere uno spazio accogliente e caldo.

Giochi da giardino

Ma se abbiamo voglia di divertirci in compagnia, con amici o parenti o con i propri bambini? Allora non c’è niente di meglio che organizzare un’area giochi. Qui possiamo posizionare e prevedere qualsiasi tipologia di attività: parliamo, per esempio, di biliardino, ping-pong, tennis, e quant’altro. Dipende ovviamente dallo spazio che abbiamo a disposizione. Si tratta di un aspetto sicuramente da non sottovalutare, perché consente di rendere ancora più accogliente e di poter sfruttare ancora di più uno spazio che magari sarebbe dimenticato o poco utilizzato. I bambini, inoltre, apprezzerebbero davvero tanto un’area giochi e li renderebbe molto felici.