Luglio 7, 2022

Istanbul: dove si trova? Come raggiungerla? Cosa vedere?

turchia

Istanbul è una delle città più famose e antiche della storia ed oggi anche il centro industriale, culturale e finanziario della Turchia. Si distingue per essere una metropoli moderna e al passo con le nuove tecnologiche con un fascino orientale e tutto da scoprire tra le mille cose da visitare, infatti è una delle tappe più scelte per viaggi con amici all’avventura o per romantiche lune di miele dall’atmosfera esotica. Insomma, una bellissima città da non perdere! Ma dove si trova esattamente? Come ci si può arrivare e cosa visitare? A seguire un approfondimento sulle bellezze di Istanbul.

Istanbul: storia e cosa vedere

Istanbul è una città antichissima la cui storia risale al lontano 667 a.C., quando venne fondata da una popolazione di coloni greci proveniente da Megara. Il nome che gli diedero era Byzas che negli anni divenne Byzantium dal latino e infine Bisanzio in italiano. Istanbul ha avuto anche il ruolo di capitale dell’impero romano durante il regno dell’imperatore Costantino, che la proclamo “Costantinopoli” e capitale dell’impero l’11 maggio del 330 (IV secolo). Successivamente l’imperatore ne modificò il nome attribuendole “Nova Roma” ma questo termine non divenne comune e usato come il nome Costantinopoli. Nel 1453, dopo essere stata per un breve periodo capitale dell’impero bizantino, fu conquistata dall’impero ottomano che le diede il nome di Islambol. Tale nomina era stata data strategicamente perché in quel periodo la città era la sede del Califfato Islamico. Grazie a questo suo passato da protagonista nella storia, Istanbul ha un ricco patrimonio artistico, architettonico e archeologico che la rende un vero e proprio tesoro d’oriente.

Tra i luoghi più suggestivi da non perdere assolutamente ci sono:

  • La chiesa più antica ancora esistente oggi è il “Monastero di Studion” che divenne poi una moschea.
  • La Torre di Galata del 1348.
  • La Cisterna Basilica, una grandissima cisterna sotterranea costruita dall’imperatore Giustiniano.
  • Il Parco di Yildiz che si trova all’interno del Palazzo Ciragan.

Altre informazioni e curiosità

Il clima di Istanbul è un clima di tipo temperato, una via di mezzo tra il clima mediterraneo e quello oceanico. Il periodo perfetto per andare a visitarla è quello primaverile o autunnale durante i quali si può trovare una temperatura mite e giornate di sole ma senza soffrire eccessivamente il caldo. E’ possibile raggiungere Istanbul in aereo ma non esistono voli diretti dall’Italia, quindi è necessario fare uno o più scali dipendentemente dalla compagnia che si sceglie per il proprio volo.