Maggio 23, 2022

Come realizzare una ristrutturazione a Roma: suggerimenti e agevolazioni

Una ristrutturazione a Roma può sembrare un intervento complesso e costoso da gestire, tuttavia esistono diverse soluzioni per semplificare e rendere più convenienti i lavori di rinnovamento del proprio immobile. Innanzitutto è possibile beneficiare di importanti agevolazioni, per risparmiare sulla spesa da affrontare e rendere la ristrutturazione economicamente vantaggiosa.

Inoltre, a Roma sono presenti delle ditte specializzate in grado di fornire un supporto dedicato, soluzioni flessibili e un’elevata professionalità per ottenere un risultato adatto alle proprie esigenze. Vediamo alcuni consigli utili per gestire al meglio una ristrutturazione a Roma, dai bonus disponibili per risparmiare alle migliori aziende alle quali affidarsi.

Come risparmiare sulla ristrutturazione edilizia a Roma

Per ristruttura la casa o il bagno in un immobile situato nella capitale l’opzione migliore è rivolgersi al Gruppo Menichini, storica azienda presente sul mercato da oltre 60 anni. La ditta edile propone ristrutturazioni a Roma a prezzi competitivi, con la possibilità di richiedere lo sconto in fattura del 50% con la gestione di tutte le pratiche e gli adempimenti, realizzando ogni tipo di intervento in modo professionale, veloce ed efficiente.

In particolare, è possibile ottenere un preventivo gratuito sul portale online gruppomenichiniroma.it, oppure contattando l’azienda al numero 06 6937 3965. Dopo un incontro dei professionisti realizzeranno un sopralluogo gratuito, indispensabile per fornire un preventivo dettagliato e trasparente, al quale sarà possibile applicare la detrazione del 50% come previsto dal bonus ristrutturazione o convertire il rimborso fiscale in sconto immediato.

Il bonus ristrutturazione è stato prorogato fino al 31 dicembre 2024 tramite la Legge di Bilancio 2022, quindi sarà possibile usufruire di questa agevolazione nei prossimi anni e non solo nel 2022. La misura prevede una soglia massima di 96 mila euro, con ripartizione della detrazione in 10 quote annuali di pari importo, oppure la conversione della detrazione in sconto in fattura o cessione del credito a seconda delle circostanze.

I lavori agevolati sono numerosi, tra cui:

  • interventi di manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo;
  • ristrutturazioni edilizie degli immobili residenziali e le relative pertinenze;
  • realizzazione di autorimesse e posti auto;
  • ricostruzione di un immobile danneggiato in seguito a un evento calamitoso;
  • realizzazione di strumenti che favoriscono la mobilità delle persone con handicap;
  • eliminazione delle barriere architettoniche;
  • lavori di bonifica dall’amianto e prevenzione degli infortuni domestici;
  • interventi di sicurezza domestica per la prevenzione di atti illeciti;
  • cablatura degli edifici e riduzione dell’inquinamento acustico.

Alcune idee per la ristrutturazione di un immobile a Roma

Ristrutturare un immobile a Roma, oltre ad essere particolarmente conveniente fino al 2024, è un’occasione importante per rinnovare la casa e migliorare lo spazio abitativo. Le opzioni disponibili sono molteplici, ad esempio realizzando un intervento di impermeabilizzazione dell’abitazione del tetto, del balcone o del terrazzo con il quale proteggere in modo adeguato l’ambiente domestico dagli eventi atmosferici.

Inoltre, è possibile approfittare dei vantaggiosi bonus disponibili per rifare il bagno della casa, ammodernando questo ambiente essenziale per il comfort e il risparmio energetico, rendendo il bagno uno spazio più accogliente ed efficiente dal punto di vista termico ed energetico. Allo stesso tempo è possibile ripristinare l’intonaco delle pareti per rinfrescare la casa, oppure sostituire gli infissi con modelli più efficienti, in grado di ridurre la rumorosità proveniente dall’esterno e migliorare il design interno dell’abitazione.

Una ristrutturazione può essere utile per rifare i pavimenti della casa, sostituendo i vecchi rivestimenti con una nuova pavimentazione più moderna ed esteticamente più accattivante. È anche possibile realizzare un home office funzionale all’interno dell’ambiente domestico, per gestire in modo ottimale il lavoro da remoto, oppure creare un open space unendo la zona living con la cucina per una maggiore luminosità e vivibilità degli spazi domestici.

Si possono anche rifare gli impianti termici, idraulici ed elettrici, ad esempio sostituendo il vecchio impianto di riscaldamento con una caldaia a gas a condensazione di ultima generazione, oppure rinnovare l’impianto idraulico e riconfigurare la cucina. Le soluzioni sono davvero numerose, basta affidarsi a dei professionisti delle ristrutturazioni edilizie a Roma, per ricevere un supporto completo e beneficiare di agevolazioni importanti come lo sconto in fattura.