Ottobre 5, 2022

Palinuro spiagge: quali sono le più belle in cui recarsi? Dove alloggiare?

palinuro

Le spiagge di Palinuro non hanno bisogno di numerose presentazioni, chi ha avuto la fortuna di visitarle almeno una volta difficilmente le ha dimenticate, e chi, non è ancora riuscito a raggiungerle, sicuramente sa perfettamente cosa si sta perdendo. Palinuro è una piccola località che si trova in provincia di Salerno, all’interno del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, nota per la sua magnifica costa, ma anche per le meraviglie che si possono visitare spingendosi nell’entroterra. Le spiagge di Palinuro, coniugano insieme un mare cristallino e delle spiagge uniche, caratterizzate da grotte naturali, rocce, promontori e una sabbia finissima. Una meta perfetta per gli amanti del mare e non solo, visto che, proprio la presenza di grotte permette ai più coraggiosi di esplorarle, ovviamente in sicurezza. Una costa, quella di Palinuro, che regala soddisfazioni in tutta la sua superficie, ricordando però che non tutte le zone sono balneabili, di conseguenza, prima di pensare a fare un bel tuffo è bene informarsi. Le rocce, che costeggiano la spiaggia, regalano anche uno scenario mistico ai molti turisti che ogni anno scelgono di raggiungere questa meta.

Palinuro riconoscimenti

A conferma di quanto sopra descritto, se non bastassero gli occhi a testimoniare la magnificenza di tale costa, ricordiamo che sono molti i riconoscimenti legati a Palinuro. Le sue spiagge siano state premiate dal FEE (Foundation for Environmental Education), conquistando la tanto desiderata Bandiera Blu. Inoltre, Palinuro è stata anche premiata, oltre che per la qualità delle acque, anche per l’efficienza e per l’organizzazione e il rispetto della mobilità, dalla raccolta differenziata all’accessibilità dei servizi e delle aree pedonali, ricevendo le “Vele di Legambiente”.

Palinuro spiagge

Nonostante, come già detto, il comune denominatore che lega le spiagge di Palinuro sia riconoscibile nelle acque e nella costa, è importante ricordare che ci sono diverse spiagge e che vale veramente la pena visitarle tutte, in quanto ognuna di loro ha una sua caratteristica. Vediamole insieme.

Spiaggia delle Saline

Sicuramente tra le spiagge più consigliate come meta per le famiglie con bambini, per via dell’organizzazione e della presenza di lidi attrezzati, e del basso fondale. La costa si estende per circa 5 chilometri ed è caratterizzata da una sabbia dorata molto chiara e fina e da acqua cristallina.

Spiaggia di Ficocella

La sua caratteristica risiede nella sua posizione, essa, infatti, risiede nel centro della città. La sabbia è dorata e molto fina ed è facilmente raggiungibile sia in auto che a piedi, scendendo da una scala che collega la roccia con la spiaggia.

Spiagge di Capo Palinuro

Si tratta di una spiaggia collegata a un piccolo molo, dove è possibile ammirare le barche. Da lì, è possibile raggiungere due spiagge con sabbia gialla, attrezzate per i bagnanti.

Spiaggia della Marinella

È una spiaggia che si differenzia dalle altre per la consistenza della spiaggia, meno fina rispetto alle altre.

Spiaggia dell’Arco Naturale

È una spiaggia che regala ai bagnanti la gioia di godere di due meraviglie: l’Arco Naturale di Palinuro e lo scoglio del Mingardo. È una meta molto abita, soprattutto per i turisti e i fotografi.

Dove alloggiare

Il consiglio è quello di alloggiare direttamente a Palinuro, così da potersi divertire e rilassare, in base ai propri desideri. Oltre alle meraviglie legate alle spiagge, infatti, Palinuro è anche una meta molto ambita dai giovani per il divertimento e i locali serali.