Luglio 7, 2022

Filetto di maiale all’aceto balsamico: quali sono gli ingredienti da usare? Come cucinarlo?

cibo

La ricetta che stiamo per presentare è molto semplice e veloce. Adatta per una cena con amici e parenti, così come per un pasto veloce ma al tempo stesso gustoso. Parliamo del filetto di maiale all’aceto balsamico. Un piatto dal nome aristocratico, ma dalla preparazione semplice. Il segreto sta nello scegliere il taglio giusto di carne, precisamente la parte lombare del maiale, e nel gestire il condimento con aceto balsamico e brodo di carne, così da ottenere la giusta salsa che donerà sapore al piatto. Vediamo insieme come si prepara e quali sono gli ingredienti giusti.

Filetto di maiale all’aceto balsamico

Come anticipato, stiamo parlando di un piatto semplice da preparare, con una lavorazione molto veloce, che richiederà non più di pochi minuti. La cottura è importante e si aggira sui 30 minuti. Vediamo gli ingredienti che occorrono per preparare un piatto, adatto per quattro persone. Avrete bisogno di una padella antiaderente e di alcuni piani di appoggio.

Filetto di maiale all’aceto balsamico: ingredienti

  • 1 filetto di maiale (circa 600 g)
  • 50 ml  di aceto balsamico
  • 500 ml brodo di carne
  • olio extravergine d’oliva
  • q.b. farina, sale e pepe

Filetto di maiale all’aceto balsamico: procedimento

  • Come prima cosa, iniziate lavorando la carne. Se, non siete riusciti a farvela preparare già dal vostro macellaio, procedete lavando bene il taglio di carne prescelto e asciugatelo bene con della carta pulita. A questo punto, con il giusto coltello, procedete con il tagliare il pezzo di carne a fettine, alte circa 3 cm.
  • Ogni fettina tagliata dovrà essere insaporita, utilizzando sale e pepe, facendo bene attenzione nell’uniformare per bene il tutto.
  • A questo punto, potrete procedere infarinando la fettina, precedentemente insaporita. Passate la fettina nella farina, facendo attenzione a non tralasciare alcuna parte.
  • Prendete una padella anti aderente e versate un filo di olio extravergine di oliva. A questo punto, prendete le fettine e versatele nell’olio, lasciandole rosolare per 2-3 minuti a fuoco alto, su entrambi i lati.
  • Passato questo tempo per far scottare velocemente le fettine, abbassate la fiamma e versate il brodo di carne e l’aceto balsamico.
  • Mescolate il tutto, così da far ben insaporire le fettine di carne e coprire la padella con un coperchio.
  • Lasciate cuocere a fiamma bassa per circa 15 minuti, così da far restringere olio e aceto balsamico e insaporire le fettine.
  • Quando la carne sarà pronta, procedete con lo spegnere la fiamma e togliere le fettine, una per una, scolandole del condimento in eccesso e lasciate riposare la carne su un vassoio coperto, e mettete da parte.
  • Ora, per creare la salsina da aggiungere sulla carne, dovrete riprendere la padella antiaderente aggiungendo altra farina e mescolando velocemente il tutto per evitare che si formino dei grumi. Continuate così fino a che la salsa non si restringerà al punto tale da poter essere utilizzata come condimento a crudo della carne.
  • Una volta pronto, potete versare tutto sulle fettine precedentemente messe da parte. Aspettate qualche minuto prima di servire, così da lasciare che si insaporiscano per bene.
  • Il vostro piatto è pronto e potete servirlo insieme a insalata o verdura.