Ottobre 22, 2020

Come rivoluzionare il tuo appartamento con l’arredamento zen

arredamento zen

Hai voglia di rivoluzionare il tuo appartamento? Quello che ti proponiamo oggi è un restyling della casa in pieno stile orientale, ecco tutto quello che c’è da sapere con l’arredamento zen.

Chiunque voglia rendere il proprio appartamento fresco e rinnovato può trovare una valida opportunità nelle nuove tendenze d’ispirazione orientale. Sempre più spesso vediamo ormai l’arredamento zen fondersi con il moderno e con l’urban. Gli interior designer sembrano aderire con entusiasmo a questa nuova tendenza. Ma a cosa facciamo riferimento quando parliamo di stile zen?

Lo stile zen è una tipologia d’arredamento che tra ispirazione dell’interior design orientale. In realtà, nono le tendenze del Paese del Sol Levante a dettare legge in fatto di stie, quanto piuttosto le atmosfere nipponiche del passato che spesso vediamo nei film.

Questa tipologia di design, infatti, intende riprodurre fedelmente gli ambienti domestici orientali ma non senza conferire loro una connotazione personale. Scopriamo di più riguarda questo nuovo trend e su come ricostruirlo al meglio nel tuo appartamento.

Arredamento zen per la tua casa: 3 utili suggerimenti

Trai ispirazione dal cinema

Come abbiamo detto, l’arredamento zen trae ispirazione da quella parte del Giappone ormai dimenticata: quella delle leggende popolari, delle mistiche credenze religiose e dei film antichi. Questi ultimi possono costituire un ottimo punto da cui partire per la costruzione di un ambiente ispirato alle atmosfere orientali. Le scenografie delle pellicole giapponesi sono quindi da tenere d’occhio.

Fai attenzione ai colori

I colori, nella riproduzione di un ambiente domestico stile zen, hanno un ruolo decisivo. Essi infatti hanno il compito di infondere calma e tranquillità. È dunque facilmente intuibile perché, all’interno di una casa ispirata all’Oriente, non possano trovare spazio alcuno il viola, il giallo o il blu.

Da preferire saranno invece i colori della terra, come l’avorio, il marrone, il verde, l’ocra o il cioccolato.

Usa lo spazio esterno

Se hai un giardino allora sarà molto semplice per te fare di casa tua un perfetto eden orientale. Come ben saprai, se sei un appassionato di cultura nipponica, gli spazio outdoor vengono sfruttati al meglio in Giappone. Il consiglio è di utilizzare tante piante verdi, lampade rosse e una buona dose di pietre laviche.

Prova con l’Urban Zen

Una buona idea potrebbe essere quella di lasciar comunicare lo stile zen con quello urban, così da rendere l’ambiente meno serioso. Il segreto è in questo caso nella scelta di utilizzare dei piccoli dettagli – come candele, cuscine e stoffe – per richiamare la cultura nipponica e di metterli in contrapposizione con la modernità dell’underground.