Ottobre 22, 2021

Giochi da giardino: come sceglierli? Quali sono i migliori in vendita?

giochi

A coloro che hanno la fortuna di avere un ampio spazio aperto dove rilassarsi, godersi la luce del sole e far giocare i propri bimbi, è utile conoscere le novità per arredare e rendere ancora più divertente il proprio giardino. Le idee sui giochi da giardino sono tantissime e ognuna risponde alle esigenze e richieste della casa e delle persone che ci abitano. Ma come sceglierli? Dove acquistarli? Quali sono i migliori in vendita? Di seguito un approfondimento che guiderà alla scelta perfetta!

Giochi da giardino: come sceglierli

Se si hanno dei bambini e un giardino, non si potrà fare a meno di renderlo un piccolo parco giochi per vederli felici e spensierati sotto la luce del sole. Ma quali giochi comprare? Da quelli più semplici a quelli avventurosi e divertenti da fare anche con gli adulti , insomma un’ampia gamma di possibilità adatte ad ogni esigenza.

Prima di procedere con la scelta del gioco perfetto per il proprio giardino si deve procedere con una breve ma attenta analisi di tre fattori: lo spazio che si ha a disposizione, la posizione in cui si vuole installare il gioco e il budget economico per concludere l’acquisto. E’ importante valutare ogni dettaglio per evitare eventi sconvenienti come il gioco troppo vicino agli insetti o costantemente sotto il sole.. Dopo aver fatto il proprio progetto, con le idee chiare si procede con la selezione del gioco più adatto.

I giochi più venduti: idee e dove acquistarli

Innanzitutto tra i giochi più comuni in assoluto per esterno ci sono le casette in legno costituite da scivoli e gradini su cui arrampicarsi in tutta sicurezza. Sicuramente per questo tipo di costruzione si richiede un ampio spazio aperto e se i bambini sono ancora troppo piccoli, la supervisione di un adulto con cui poter giocare.

Un’altra idea è quella della sabbiera: usata soprattutto nelle aree giochi di asili e parchi per bambini , la sabbiera è molto semplice da creare. Basta procurarsi degli assi di legno per delimitare lo spazio e poi riempire di sabbia il quadrato creato. Successivamente posizionare all’interno altalene, giochi da spiaggia o giochi a molla dove dondolarsi, facendo attenzione sempre alla posizione di questa struttura rispetto alla luce del sole per evitare incidenti spiacevoli sui bambini come una brutta insolazione.

Altri giochi alternativi ma che hanno bisogno di spazio e un budget medio-alto sono i gonfiabili o i tappeti elastici, usati tantissimo anche per intrattenere gli adulti e i giovani. 

Questi giochi e molti altri si possono acquistare nei negozi di arredo per esterni oppure nei rivenditori online sfogliando i cataloghi virtuali messi a disposizione.