Dicembre 8, 2022

Antica sorgente di Siracusa: ecco dove è situata Fonte Aretusa, come raggiungerla e cosa si sa di essa

Siracusa

‍‍La Fonte Aretusa è una delle più antiche fonti di acqua calda di Siracusa. Situata nella parte alta della città, fu oggetto di culto anche in età greco-romana, come si evince dal tempio dedicato ad Arete che vi sorgeva accanto. La fonte non ha subito modifiche e rimane come gli antichi l’hanno lasciata: il sito con un piccolo ruscello e la statua di Arete collocata nel mezzo della fonte. Questo luogo sacro deve il suo nome all’omonima dea protettrice dell’arte, perché secondo la leggenda, quando i Selinunti vollero distruggere Siracusa per vendicare i propri figli uccisi da Catilina, eressero un tempio dedicato a lei. La fonte è situata all’interno del Parco Archeologico di Neapolis ed è accessibile gratuitamente dalle ore 9:00 alle ore 19:30 tutti i giorni tranne martedì e giovedì.

Fonte Aretusa: come raggiungerla e storia

La fonte si trova nel Parco Archeologico di Neapolis, a pochi passi da Piazza Archimede. Per raggiungerla si può usufruire del servizio di autobus che parte dal centro storico di Siracusa.

La Fonte di Siracusa, oggi nota con il nome di Fonte Aretusa, è un monumento che già dall’antichità si sosteneva fosse stato edificato per acqua calda. La fontana è situata nel cuore del Parco Archeologico di Neapolis, tra il Tempio Isiaco e il Santuario di Demetra. Le sue acque sgorgavano dai pressi di una serie di pozzi sotterranei, dove un piccolo ruscello confluiva, e scorrevano in un canale scavato nella roccia. Le sue dimensioni risultano modeste rispetto alle altre fonti a Siracusa: misura poco più di 3 metri di altezza e ha un diametro di circa 1.70 metri.

Come visitare la fonte e l’area archeologica di Neapolis

La Fonte Aretusa può essere visitata con una passeggiata nell’area archeologica di Neapolis, una parte antica di Siracusa, partendo da Piazza Archimede si scende lungo il sentiero fino ad arrivare alla Fonte Aretusa e al tempio. L’accesso all’area è gratuito e rivolto a tutti i visitatori, esperti di archeologia o meno.

La Fonte Aretusa è un luogo da visitare! La sua storia, i suoi significati e la bellezza di questo monumento rendono questo luogo unico e imperdibile per visitare Siracusa. Questa fonte, la cui acqua si dice fosse calda e anzi sorgesse dal centro della Terra, fu il luogo di culto di molte culture. Per questo motivo oggi è uno dei monumenti più interessanti e da vedere nella città siciliana. La fonte è anche un luogo dove stare e scambiarsi idee e opinioni su questioni sociali e culturali, oppure sull’arte e la storia di Siracusa.