Mer. Apr 8th, 2020

Grande Fratello VIP 2020: Clizia Incorvaia espulsa

Una nuova eliminazione scuote il mondo del Grande Fratello. Ad essere stata eliminata stavolta è stata Clizia Incorvaia, influencer e protagonista di questo Grande Fratello VIP 2020.

Nel corso di questa ultima edizione del reality show, Clizia si è presentata come uno dei personaggi più interessanti, complice la sua storia con Paolo Ciavarro, figlio dell’attore Massimo Ciavarro.

L’avventura nella casa più spiata d’Italia, però, è presto volta al termine per la modella. A mettere un punto alla parentesi sotto i riflettori del Grande Fratello Vip 2020, una frase infelice e sconveniente.

Nelle prossime righe proveremo a ripercorrere il percorso di Clizia nella casa e a capire le motivazioni che l’hanno costretta ad abbandonarla.

Grande Fratello VIP 2020: chi è Clizia Incorvaia?

Clizia Incorvaia è una modella d’alta moda e un’influencer affermata nel mondo social. Il volto da angelo biondo della nuova concorrente del Grande Fratello Vip, però, non è nuovo al mondo del gossip.

Proprio qualche tempo, la Incorvaia era finita nell’occhio del ciclone assieme all’ex marito Francesco Sarcina e all’attore Riccardo Scamarcio.

A portare alla luce il triangolo amoroso era stato proprio il frontman delle Vibrazioni, che raccontò di un bacio tra il suo migliore amico – appunto Scamarcio – e sua moglie.

Il tradimento ai danni del cantante fu presto confermato dall’attore, portando Clizia al centro di uno scandalo senza precedenti.

Grande Fratello vip 2020: la storia tra Clizia Incorvaia e Paolo Ciavarro

La popolarità di Clizia, tuttavia, non è cresciuta solo per lo scandalo dato dal tradimento ma anche dalla partecipazione al Grande Fratello VIP 2020. Con l’entrata nella casa, l’influencer ha infatti avuto modo di ritrovare l’amore con Paolo Ciavarro, figlio dell’attore Massimo.

Il legame con il giovane sembra essere solido e sincero, tanto che il concorrente le è rimasto accanto anche alla luce del secondo scandalo che ha coinvolto Clizia e che le è costata l’espulsione dal Grande Fratello VIP.

Ma che cosa è successo nello specifico? Scopriamolo.

Grande Fratello VIP 2020: l’espulsione di Clizia Incorvaia

Il motivo dell’espulsione di Clizia Incorvaia dalla casa del Grande Fratello Vip sono legate ad alcune frasi che la giovane avrebbe rivolto al coinquilino Andrea Denver.

Scoperta infatti la nomination ai suoi danni, la modella si sarebbe scagliata contro il concorrente con le seguenti frasi: “Sei un maledetto! Buscetta! Sei un pentito!”

La parola “Buscetta” è un chiaro riferimento al boss di mafia Tommaso Buscetta ed è costato alla giovane un provvedimento disciplinare che l’ha immediatamente eliminata dal gioco.

Alla notizia dell’espulsione Incorvaia è scoppiata in lacrime e si è scusata con i telespettatori, ammettendo di aver esagerato e di aver agito d’impeto, senza pensare al peso delle parole utilizzate.

Più tardi, la modella è stata ospite di diverse trasmissioni televisive, dove ha ribadito il suo pentimento in merito alle cose dette. Il mondo del web, tuttavia, non sembra averla ancora perdonata. I moti di indignazione più forti sono partiti, infatti, proprio da social network.